La torsione del testicolo (funicolo spermatico)

La torsione del funicolo spermatico, è una urgenza urologica, in quanto se la diagnosi e la terapia non vengono fatte tempestivamente si può arrivare alla atrofia testicolare.

I sintomi

La torsione provoca inizialmente il blocco del ritorno venoso e successivamente la perdita del flusso arterioso con perdita vitale del testicolo che avviene in media dopo 6 ore dall’esordio dell’evento acuto.
Il paziente affetto da torsione del funicolo ha di solito un improvviso dolore testicolare omolaterale, seguito da tumefazione scrotale e da eritema. Il dolore si può propagare lungo il canale inguinale e nel basso addome, Nausea e vomito sono presenti.

Diagnosi e cura

Alla visita il testicolo appare gonfio solitamente retratto in alto e fisso lungo il proprio asse per l’eccessivo dolore. E’ indispensabile che il paziente giunga all’osservazione specialistica al più presto possibile, per la diagnosi e il trattamento urgente chirurgico di detorsione ed l’orchidopessi. Vi sono rari casi clinici dubbi di torsione o sub torsione anche con esame doppler ove si impone l’esplorazione chirurgica.

Sessobuono.com